Tu sei qui

Bisogni Educativi Speciali

Versione stampabileVersione PDF

Dietro le cose come sono

 c’è anche una promessa,

l’esigenza di come dovrebbe essere;

c’è la potenzialità di un’altra realtà,che preme per venire alla luce,

come la farfalla nella crisalide.

Utopia e disincanto,

anziché contrapporsi,

devono sorreggersi e correggersi a vicenda.

( Utopia e disincanto, C. Magris )

 

Una scuola inclusiva deve sempre “ promuovere il diritto di essere considerato uguale agli
altri e diverso insieme agli altri”.
 
Le Linee Guida per le Politiche di Integrazione nell’Istruzione (2009) dell’UNESCO suggeriscono
che: “La scuola inclusiva è un processo di fortificazione delle capacità del sistema di istruzione di
raggiungere tutti gli studenti. ... Un sistema scolastico “incluso” può essere creato solamente se le
scuole comuni diventano più inclusive. In altre parole, se diventano migliori nell’ “educazione di
tutti i bambini della loro comunità”.
 
 
 
 
Alunni diversamente abili
 
 
 
Istituto Comprensivo Statale di San Benedetto Po - Via E Dugoni,26 - San Benedetto Po (Mantova) - C.F. 91011520201 - C.M. mnic834003
Data Protection Officer: Massimo Zampetti - Privacycert Lombardia S.r.l. - Pass. Don Seghezzi n.2, BG - Tel. 035 413 94 94 - lombardia@privacycert.it - lombardia@pec.privacycert.it

Privacy - Cookie Policy

a cura di Mario Varini - EUCIP IT Administrator certified.
CMS Drupal ver. 7.65 del 20/03/2019 agg. 20/03/2019• XHTMLCSS

Sito realizzato nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web
Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia

Licenza Creative Commons

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo (3.0 Italia) per permetterne
la diffusione e il riuso liberi con citazione degli autori e con l'indicazione che potrà essere utilizzato dalle scuole italiane che ne faranno richiesta.

Per informazioni, solo se appartenenti a Pubblica Amministrazione, contattare Mario Varini con e-mail istituzionale ( @istruzione.it )